Pannello strumenti della mappa

Pubblicato 9 months ago da Massimo Varesio

In questa guida vi indichiamo le principali operazioni che si possono fare direttamente sulla mappa di Trackingram.


Per chi avesse già visto il tutorial introduttivo, ci stiamo riferendo all'area indicata al punto 2.

  1. Come prima cosa vediamo le operazioni che sono proprie di Google Maps. Le aree di azione sono quelle indicate dalle freccie rosse in figura.

    1. Per fare lo zoom è possibile usare i classici simboli + e - oppure usare lo scroll del mouse
    2. Cliccando su info traffico, come indicato in figura, è possibile ottenere le informazioni sullo stato del traffico: le strade verdi sono quelle di agevole scorrimento mentre quelle rosse indicano le strade molto trafficate da evitare. Questa funzione è molto utile per chi deve gestire i trasporti.
    3. Cliccando su satellite, come indicato in figura, è possibile ottenere la visuale della mappa satellitare tipica di Google Maps.
  2. Al secondo punto vediamo invece che è possibile inserire un indirizzo nel campo di ricerca. Dopo aver scritto l'indirizzo desiderato e cliccato sul pulsante cerca, appare sulla mappa un marker che indica l'indirizzo. In corrispondenza di questo indirizzo è possibile inserire un P.O.I.

  3. Ora invece analizziamo una per una le funzioni corrispondenti ai pulsanti del pannello strumenti indicati nella figura.

    1. Il pulsante indicato con la A si utilizza per aggiornare la pagina.
    2. Il pulsante indicato con la B riguarda le impostazioni della mappa e conduce alla schermata in cui si può scegliere quale tipo di mappa usare. Per questa sezione è disponibile un apposito tutorial.
    3. Il pulsante indicato con la C consente di mettere in pausa gli aggiornamenti in tempo reale. Facciamo notare che nella figura sottostante è stata selezionata la casella localizzazione veicoli che permette di rendere visibili sulla mappa i veicoli in corrispondenza della loro posizione in tempo reale. Mettere in pausa gli aggiornamenti significa che momentaneamente non verranno rilevate le posizioni che appariranno come se fossero "statiche". Per riattivare gli aggiornamenti è sufficiente ricliccare lo stesso pulsante come mostrato in figura.
    4. Il pulsante indicato con la D invece si usa per centrare tutte le posizioni all'interno della mappa, cioè tutti i veicoli attivi vengono resi visibili nella mappa visualizzata.
  4. Infine vediamo che dal pannello della mappa è anche possibile aprire il pannello della chat di Telegram, semplicemente cliccando sui pulsanti come indicato in figura.

    Di conseguenza si aprirà il relativo pannello che consente di accedere alla chat di Telegram.


L'articolo ti è stato d'aiuto?