Come inserire l'allarme parcheggio

Pubblicato 2 months ago da Massimo Varesio

In questa guida vi mostreremo come gestire gli allarmi di parcheggio, cioè come attivare una notifica quando un mezzo esce dal raggio prestabilito.


Gli avvisi di allarme scattato vengono inviati tramite SMS o email a seconda delle preferenze.

  1. Per accedere all'area dedicata all'allarme parcheggio bisogna aprire la sezione allarmi dal menù principale di Trackingram e successivamente cliccare sulla finestra, come indicato in figura.

  2. Una volta aperta la finestra vediamo l'elenco dei veicoli, sui quali è possibile impostare l'allarme. Nel nostro esempio, l'allarme è inizialmente disattivato su tutti i mezzi.
    Per attivarlo è sufficiente cliccare sull'icona matita, come mostrato.

  3. A questo punto si apre la schermata principale, dove sono presenti le opzioni da selezionare per procedere all'impostazione dell'allarme di parcheggio.
    Le vediamo nel dettaglio:

    1. Stato: si deve selezionare se si vuole o meno attivare l'allarme.
    2. Regola di reinvio allarme: l'avviso di allarme può essere inviato una volta sola (come preselezionato nel nostro esempio), oppure può essere inoltrato a ripetizione. L'intervallo temporale viene scelto semplicemente trascinando il cursore sul tempo desiderato.
    3. Invio allarme ad accensione quadro: selezionando la casella apposita si può scegliere se inviare una notifica quando viene acceso il quadro del veicolo.
    4. Testo: il contenuto del messsaggio di allarme è completamente personalizzabile.
    5. Raggio: si deve scegliere il raggio di metri entro il quale impostare l'allarme. (chiaramente se si desidera avere un allarme di "parcheggio" è consigliabile impostare un raggio ridotto, anche se può arrivare fino a 1000m)
    6. Destinatario allarme: si seleziona il destinatario a cui deve essere inviata la notifica. (se non si dispone ancora dell'anagrafica relativa è possibile crearne una nuova. Per maggiori dettagli sulle anagrafiche vedi il tutorial dedicato, cliccando su questo link)
  4. Nel nostro esempio, andiamo ad impostare una allarme con singolo invio, compreso di accensione quadro, che invierà una notifica se il veicolo esce da un raggio di 50m. Dopo aver scelto "Giacomo" come destinatario, clicchiamo sul pulsante salva per completare l'operazione.
    Tutti i passaggi sono mostrati nella figura sottostante.

  5. Vediamo infine che l'allarme risulta attivo sul veicolo selezionato. Per apportare eventuali modifiche, la procedura è esattamente la stessa.


L'articolo ti è stato d'aiuto?